Giampietro Giumento, clarinettista, è nato ad Arcinazzo Romano (Roma).

Dopo gli studi classici ed umanistici, si diploma  presso il Conservatorio Statale di Musica” Licinio Refice” di Frosinone nella classe del Maestro Vincenzo Buonomo.

Appena diciottenne, viene prescelto dalla Radiotelevisione Italiana per partecipare al programma  “Voglia di Musica” di Luigi Fait, trasmesso dalla Prima Rete,  nel quale esegue con il Duo Hayashi il Trio op.11 di L. van Beethoven.

In seguito e’ allievo di Vincenzo Mariozzi, determinante per la sua crescita musicale.

Successivamente si perfeziona in prestigiose Accademie Musicali quali  la Hochschule fur Musik "Mozarteum" di Salisburgo con Alfred Prinz (Solista dei Wiener Philarmoniker), ai Corsi di Alto Perfezionamento dell’Accademia Musicale Chigiana di Siena con Giuseppe Garbarino e per la musica da camera Riccardo Brengola, l’Accademia Musicale della Svizzera Italiana di Lugano e l’Accademia Musicale Ottorino Respighi  (AMOR) di Assisi con Karl Leister ( Solista dei Berliner Philarmoniker) e a Zurigo con Hans Rudolf Stalder (Solista della Tonhalle). Nel’ 97 si trasferisce a Chicago per studiare con Larry Combs ( Solista dei Chicago Simphony).

Vincitore di vari Concorsi Nazionali, nonché dell’audizione per l’Orchestra Giovanile Italiana, è stato Primo clarinetto nell’Orchestra Internazionale d’Italia, nell’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, nell’Orchestra Sinfonica Siciliana (Ospite), nell'Orchestra Sinfonica Abruzzese (Ospite), nell’Orchestra del Teatro Verdi di Salerno (Ospite) ed ha collaborato con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con l’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova , con l’Orchestra del Teatro di S. Carlo di Napoli, con l’Orchestra Citta’ di Ferrara, con I Solisti Aquilani suonando con direttori di fama internazionale quali Kuhn, Sinopoli, Graf, Lu Jia, Mechkat, De Bernart, Boyd, Hallfter, Lewis, Franci, Mandeal, Neuhold,, Machado, Kellogg, Bellugi ed altri. 

Dal 2007 al 2012 e' stato Primo clarinetto della ROMATRE Orchestra (Direttore Pietro Mianiti),con la quale ha tra l'altro eseguito il Concerto di Mozart ed in Prima Esecuzione Italiana "Reflexions" del compositore danese Erik Bach.

Si è esibito da solista con l’Orchestra Filarmonica di Iasi, con la National Chamber Orchestra of Ukraine "Kyiv Soloists", con Elementi dell’Orchestra Sinfonica della RAI di Roma, con la Budapest Chamber Orchestra, con la Sòfia Chamber Orchestra, con l’Orchestra da Camera del Estado de Mexico, con l'Orchestra Regionale del Molise, l'Orchestra del Conservatorio San Pietro a Majella, l'Orchestra della Provincia di Matera ecc.. Ha realizzato tournèe in molti Paesi d’Europa, Nord e Sud America e Nord Africa. Di rilievo le tournèe solistiche  in Canada e Marocco con il Complesso d’Archi l’Estro Armonico, ove ha riscosso enorme successo interpretando le Variazioni di Rossini. Degna di nota una prestigiosa collaborazione con l' U.S. Naval Forces Europe Band.                                                                           

E' stato un componente del  ROMENSEMBLE ‘900.

Ha al suo attivo inoltre  registrazioni per RADIOTRE RAI (Programma “Radio Tre Suite”) ,TG3 Molise, la Discoteca di Stato, la Radio Vaticana, la Televisione Messicana, CFMT di Toronto e la Radiotelevisione Bulgara (Concerto di Mozart  trasmesso in diretta).

Giampietro Giumento e' membro dell'International Clarinet Association e dell'European Clarinet Association.

E'  Direttore e Fondatore del Parthenope Clarinet Choir.

Vanta numerose esperienze di docenza. E’ stato Professore Ospite del Conservatorio Ciaikovski di Mosca (invito ufficiale), dell’Universita’ delle Arti “George Enescu" di Iasi (Romania), dell’Università di Puebla (Messico), dell'Universita' delle Arti dell'Albania e nell’ambito del Progetto  SOCRATES/ERASMUS della ESMAE- Escola Superior de Mùsica, Artes e Espectàculo-Politecnico do Porto (Portogallo),  della Polytecnic Faculty of Music (Conservatorio)  di Lathi (Finlandia), del Conservatorio Superiore di Malaga (Spagna), del Real Conservatorio Superior ”Victoria Eugenia” di Granada (Spagna) e del Bursa-Uludag University Department of Music (Turchia) .

Ha tenuto Corsi di Perfezionamento e Master Class in Canada (Hamilton), Brasile (S.Paolo), Romania (Conservatorio di Suceava) nonché in Italia  (Conservatorio "G.B. Martini" di Bologna, Conservatorio "B.Maderna" di Cesena per il "Clarinet Day", Brescia, Ravello, Riardo, Genazzano "Castello Colonna", Romano D'Ezzelino (Vicenza), Associazione Napolinova, Airola "Summer Music" , Anagni nell' ambito di" Masterclass in Italy" e al  TIP Rome Conference 2009  organizzato dalla Toronto University).

Giampietro Giumento e’ inoltre un Docente dei Seminari Musicali Internazionali di Vasto (CH), dei Corsi Internazionali di Perfezionamento di Chiusi della Verna (Arezzo) e dei Corsi Internazionali "Suoni dal Legno" a Todi (PG).

Nel 2016 su invito dell'Accademia Italiana del Clarinetto ha avuto l'onore di essere tra i 50 Docenti (provenienti dalle piu' prestigiose Accademie e Conservatori del mondo), dell'Italian Clarinet Summer University, tenutosi  a Camerino (MC) dove ha anche partecipato al " 6° European Clarinet Festival" e nel 2019 alla 9° Edizione dello stesso.

Ha fatto parte  della Giuria in importanti Concorsi Internazionali e Nazionali: al 27° Concorso Internazionale Valentino Bucchi, al 4° Concorso Internazionale di Musica da Camera ” Hyperion”, al Torneo Internazionale di Musica (TIM), al 10° Concorso Internazionale "Trofeo Citta' di Greci", al 1° e 2° Edizione del Concorso Internazionale SAMNIUM, al 3° Concorso Nazionale "Giovani Talenti" indetto dall'Accademia Italiana del Clarinetto",al 13° Concorso Internazionale "Ciro Scarponi", al Concorso Nazionale Pergolesi di Napoli ,all'8° Concorso Nazionale "Mirabello in Musica" e al Concorso Nazionale  dell’Accademia d’Arte (HaMaDeUs) di Bari.

Giampietro Giumento ha insegnato  presso i Conservatori Statali di Musica di Matera, Reggio Calabria, Castelfranco Veneto, Potenza, Benevento, Trapani e Campobasso. Attualmente è Titolare di una Cattedra di Clarinetto, nonchè docente del Biennio Specialistico di Laurea di II Livello presso il prestigioso Conservatorio Statale di Musica " San Pietro a Majella" di Napoli.

Giampietro Giumento e’ Artista  Vandoren Paris e clarinettista Ufficiale Selmer Paris. Suona su clarinetti Modello Recital.